Cerasuolo d'Abruzzo DOC Rosato

Annata

2018

Tipo

Rosato

Gradazione Alcolica

13.00%

Varietà

100% Montepulciano

Periodo vendemmia

Primi di Ottobre

Temperatura di servizio

10/12 gradi

Periodo Imbottigliamento

Marzo annata successiva

Confezionamento

Cartone da 6 bott. (0.75 cad.)

Caratteristiche Vigneti

Comuni di produzione Corropoli e Controguerra. Resa per ettaro 100 Q.LI. Sistema di allevamento (potatura) Guyot. Densità dell'impianto 3.500 per ettaro. Altimetria vigneti Corropoli 180 mt, Controguerra 270 mt.

Vinificazione

Diraspatura, pigiatura soffice, vinificazione in acciaio inox.

Intensità e sfumature
di colore per un godimento a tutto pasto

Il Cerasuolo d'Abruzzo è un vino rosato fresco, prodotto con il vitigno Montepulciano nel contesto dell’omonima DOC. È un vino meraviglioso ottenuto da una veloce macerazione; il gusto è delicato, profumatissimo e fresco. Il Cerasuolo d’Abruzzo DOC è uno dei vini più versatili per un’infinità di abbinamenti, dalla carne al pesce, fino alla fine del pasto. Da provare con il cibo indiano, soprattutto piatti a base di cumino e anche quelli piccanti, grazie ad una buona acidità e a tannini soffici. Il Cerasuolo segue le orme del Montepulciano d’Abruzzo DOC, ma su una scala tenue, dove si predilige la finezza del frutto.

Il Cerasuolo d’Abruzzo DOC richiede temperature di servizio più basse: 10-12 C°, specialmente d’estate per abbinarlo al pesce.

Abbinamenti

  • Carni bianche
  • Pesce
  • Cibi piccanti
  • Formaggi di media stagionatura