Conte Ripoli Cerasuolo d'Abruzzo DOC Rosato

Annata

2018

Tipo

Rosato

Gradazione Alcolica

13.50%

Varietà

100% Montepulciano

Periodo vendemmia

Primi di Ottobre

Temperatura di servizio

10/12 gradi

Periodo Imbottigliamento

Marzo annata successiva

Confezionamento

Cartone da 6 bott. (0.75 cad.)

Caratteristiche Vigneti

Comuni di produzione Corropoli e Controguerra. Resa per ettaro 100 Q.LI. Sistema di allevamento (potatura) Guyot. Densità dell'impianto 3.500 per ettaro. Altimetria vigneti Corropoli 180 mt, Controguerra 270 mt.

Vinificazione

Diraspatura, pigiatura soffice, vinificazione in acciaio inox.

Freschezza e bevibilità, struttura e complessità per una cerasa, tutta da assaporare

Il nome del Cerasuolo d’Abruzzo DOC deriva da cerasa, ciliegia, infatti il colore è rosato e ricorda la ciliegia matura, il corallo. Le uve vengono vinificate in bianco limitando la fermentazione in presenza delle bucce solo a poche ore. Il Conte Ripoli Cerasuolo d’Abruzzo DOC è caratterizzato dal colore rosa ciliegia, da un profumo di frutta fresca rossa e da piacevoli note floreali; rispetto al Cerasuolo d’Abruzzo Doc dell’altra linea Marcocelli, ha un residuo zuccherino più alto. È un prodotto che unisce, la freschezza e bevibilità tipica dei bianchi, ad una struttura ed una complessità che lo avvicina ai rossi; tanto da renderlo perfetto sia come bevanda a tutto pasto, quanto come semplice aperitivo da bere fresco.

La temperatura di servizio del Cerasuolo D’Abruzzo DOC, è di 10-12 C°.

Abbinamenti

  • Carni bianche arrosto
  • Zuppe di pesce
  • Pesce alla griglia
  • Primi di carne
  • Primi di pesce
  • Formaggi di media stagionatura